Agenzia Giuffrè Francis Lefebvre di Chieti e Pescara

L'agenzia Giuffrè Francis Lefebvre di Chieti e Pescara si occupa del settore giuridico fornendo ai professionisti risposte e soluzioni alle loro esigenze attraverso sistemi editoriali integrati, cartacei e digitali.

Le tue prenotazioni

Non hai ancora prenotato alcun libro.

Assistenza

NEWS
La Corte di Cassazione in tema di VIA e soglie di contaminazione
«Le prescrizioni che, in sede di VIA, finalizzata al rilascio di concessione di derivazione di acque ad uso irriguo impongano, in caso di rilevato superamento dei limiti di concentrazione, di adottare tecniche di rimozione degli inquinanti e di attivare procedure di abbattimento dei contaminanti, anche laddove esse si rivelino solo, successivamente, in caso di rilevato superamento, necessarie al ripristino delle concentrazioni soglia di contaminazione, non possono avere come destinatario il concessionario richiedente, poiché, in quanto implicanti misure di riparazione primaria, debbono far carico unicamente al responsabile della contaminazione, ove individuato, in forza del principio ?chi inquina paga?».

Anziana lenta e imprudente attraversa fuori dalle strisce pedonali: nessuna attenuante per il conducente che la investe e la uccide
Confermata la condanna per un uomo che, alla guida di un autocarro, ha investito e ucciso una signora di 71 anni. Irrilevante il fatto che la donna, costretta ad utilizzare un bastone ortopedico per deambulare, abbia compiuto un azzardo attraversando la strada fuori dalle strisce pedonali.

La cooperazione giudiziaria dopo la Brexit: non si applica la procedura di estradizione
In seguito al recesso del Regno Unito dall?Unione Europea, i rapporti tra quest?ultima e il primo ? divenuto Paese terzo ? sono regolati da un apposito accordo entrato in vigore il 1° maggio 2021. Di conseguenza, non si applica la procedura di estradizione nel caso in cui il Regno Unito chieda all?Italia di disporre la consegna di un soggetto accusato di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell?immigrazione clandestina.

Carciofi arrostiti in strada e venduti ai passanti: sacrosanta la condanna per il commerciante ambulante
Evidente, secondo i Giudici, il pessimo stato di conservazione dei prodotti alimentari, con conseguente pericolo per la salute dei consumatori. Fondamentale la constatazione che i carciofi erano arrostiti in strada ed esposti agli agenti inquinanti provenienti dalle vetture in transito.

Ufficio per il processo: in scadenza il 23 settembre il bando di concorso diretto al reclutamento di 8.171 addetti
Ultimi giorni per candidarsi agli oltre 8mila posti messi a bando per l'Ufficio per il processo.

Eredità giacente: obblighi di dichiarazione e pagamento del curatore
Il curatore dell'eredità giacente deve presentare la dichiarazione di successione e versare le imposte di successione, ipotecaria e catastale (Risp. AE 15 settembre 2021 n. 587).

Avvocati: il divieto del terzo mandato consecutivo per i Consigli degli Ordini vale anche se il precedente ha avuto una durata inferiore ai due anni
La S.C. ha precisato che «attribuire ad un terzo e consecutivo mandato di durata infrabiennale efficacia d?interruzione della consecutività come condizione ostativa della ripresentazione della candidatura, si porrebbe, con ogni evidenza, in assoluto contrasto con la ratio del divieto stabilito» dall?art. 3, comma 3, secondo periodo, l. n. 113/2017, «che ha portato la Corte Costituzionale a ritenere la citata disposizione legittima costituzionalmente».

I numeri ci sono ma bisogna saperli leggere
Itinerari previdenziali ha pubblicato il suo Ottavo Report Annuale ?Investitori istituzionali italiani: iscritti, risorse e gestori per l?anno 2020?.

Marchio complesso e marchio d?insieme, criteri per il risarcimento del danno e responsabilità dell?hosting provider
«Mentre il marchio complesso è costituito da una composizione di più elementi, ciascuno dotato di capacità caratterizzante, il cui esame da parte del giudice deve effettuarsi in modo parcellizzato per ciascuno di essi, pur essendone la forza distintiva affidata all?elemento costituente il c.d. cuore del marchio, il marchio d?insieme è qualificato dall?assenza di un elemento caratterizzante, dal momento che tutti i vari elementi di esso sono singolarmente privi di distintività, derivando il valore distintivo, più o meno accentuato, soltanto dalla loro combinazione o, appunto, dal loro insieme, onde la confluenza nell'elemento lessicale Nonsolomoda di termini di uso comune non esclude l'obbligo da parte del giudice del merito, di accertare se tale espressione verbale assuma, in ragione della combinazione dei detti termini, valenza distintiva».

Controllo giudiziario: la Suprema Corte traccia il confine tra agevolazione occasionale e il giudizio prognostico di emendabilità della situazione rilevata
Il riferimento all?occasionalità non va intesa nella nozione specifica di cui al comma 1 (che significa occasionalità dell?agevolazione descritta dall?art. 34, comma 1, del codice antimafia), occorrendo invece che la verifica del giudice della prevenzione sia funzionale ad un giudizio prognostico circa l?emendabilità della situazione rilevata.

Poco spazio a disposizione, catena corta e pessima alimentazione: cane maltrattato e uomo condannato
Confermata la sanzione penale per quello che è risultato essere il compagno della proprietaria dell?animale. Inequivocabili e inaccettabili le condizioni cui era stato costretto il cane.

Rapporto di durata con il cliente senza incarico professionale?
«Le domande relative a diritti di credito analoghi per oggetto e per titolo, in quanto fondati su analoghi, seppur diversi, fatti costitutivi, non possono essere proposte in giudizi diversi quando i relativi fatti costituitivi si inscrivano nell?ambito di una relazione unitaria da cui deriva la controversia. Tale divieto processuale non opera quando l?attore abbia un interesse oggettivo, il cui accertamento compete al giudice di merito, ad azionare in giudizio solo uno, o solo alcuni, dei crediti sorti nell?ambito della suddetta relazione unitaria le parti».

Strade private di uso pubblico e comunione
In tema di comunione, l?uso del singolo comproprietario può ritenersi consentito solo ove l?utilità aggiuntiva non sia diversa da quella derivante dalla destinazione originaria del bene e sempre che detto uso non dia luogo a servitù a carico del suddetto bene comune.

Rischio interferenziale: cosa è e cosa comporta nel caso di incidente sul luogo di lavoro
Secondo la disciplina individuata dal d.lgs. n. 626/1994, in tema di prevenzione degli infortuni, le omissioni o le carenze del documento di valutazione dei rischi adottato dal datore di lavoro non esonerano da responsabilità per le lesioni occorse ai lavoratori gli ulteriori garanti alla sicurezza sul lavoro, atteso che la constatazione dell?esistenza di un rischio impone loro, nell?ambito delle rispettive competenze di adottare le misure appropriate per rimuoverlo.

Consumi anomali non segnalati alla cliente: azienda condannata a versarle un risarcimento
Non discutibile, secondo i Giudici, la responsabilità della società che gestisce il servizio idrico e ha fatto recapitare alla cliente una fattura monstre, senza però segnalarle gli anomali consumi registrati, frutto di una perdita occulta nell?impianto.

Revocare l?affidamento dei figli ad un genitore perché omosessuale è illecito e discriminatorio
Nella fattispecie annotata nel ravvisare una violazione dell?art. 14, in combinato con l?art.8 Cedu, si è evidenziato come le Corti polacche abbiano orientato tutte le loro decisioni sulla revoca dell?affidamento dei figli della coppia, in ogni grado e fase dei giudizi, sul modello del ruolo maschile nella cura della prole e sulla logica punitiva della madre per avere una relazione omosessuale. Ciò è una discriminazione fondata sull?orientamento sessuale e non va a tutelare l?interesse supremo dei figli, soprattutto dell?ultimo nato.

Requisiti della strada per l?installazione dell?autovelox
Il provvedimento con cui il Prefetto individua le strade lungo le quali è possibile installare apparecchiature automatiche di rilevamento della velocità, senza obbligo di fermo del conducente, può includere solo le strade del tipo imposto dalla legge e non altre: è dunque illegittimo il provvedimento che abbia autorizzato l?installazione delle suddette apparecchiature in una strada che non abbia le caratteristiche della strada urbana di scorrimento.

Reddito di cittadinanza: condannata la moglie che omette di segnalare il marito mafioso
Commette il reato di cui all'art. 7 d.l. n. 4/2019, convertito dalla l. n. 26/2019, chiunque, al fine di ottenere indebitamente il beneficio del reddito di cittadinanza, rende o utilizza dichiarazioni o documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero omette informazioni dovute.

I termini speciali di prescrizione della responsabilità per danni dell?autotrasportatore nel sistema delle tariffe a forcella
La Suprema Corte interviene, per la prima volta, su un tema che trova ancora residuo contenzioso. Il termine di prescrizione dei diritti derivanti dai contratti di spedizione e trasporto è di un anno (art. 2951 c.c.). Tuttavia, l?art. 2, d.l. n. 82/1993 aveva introdotto il termine di prescrizione quinquennale per i diritti derivanti dal contratto di autotrasporto di cose per conto terzi, per i quali è previsto il sistema di tariffe a forcella, istituito con l. n. 298/1974.

Nuovo servizio online dell'INPS per calcolare il riscatto della laurea
Un nuovo servizio online dell'INPS è disponibile sul sito web dell'Istituto e consente di ottenere una simulazione orientativa del riscatto dei periodi di laurea, della sua rateizzazione e della decorrenza della pensione (mess. INPS 13 settembre 2021 n. 3080).

GIUFFRÈ FRANCIS LEFEBVRE S.P.A.
Agenzia di Chieti e Pescara
SEGUICI SU
Paolo Campi
via Virgilio 23, 65127 Pescara (PE)
P.IVA 01531220687
085.4710115 - 3284719475  -  
giuffre francis lefebvre
© Giuffrè Francis Lefebvre S.p.A. - Capitale Sociale € 2.000.000 i.v. - Sede legale: via Busto Arsizio, 40 - 20151 Milano P.IVA 00829840156 | Società a socio unico. Società soggetta alla direzione e coordinamento di Lefebvre Sarrut Société Anonyme | Governance | Privacy